Eye-Fi: le SD card con supporto Wi-fi

L’azienda Eye-Fi esce con 3 nuovi prodotti che sembrano apparentemente molto interessanti. Il più evoluto o sofisticato dei tre è anche quello rappresentato nell’immagine: la Eye-fi Explorer venduta a listino per 129 $.

Le sue caratteristiche sono:

  • Geotaggare automaticamente le immagini scattate
  • Immagazzinare dati per 2 Gb di memoria
  • Ovviamente scheda Wireless con portata dichiarata di 100 metri

Questo prodotto nasce per le fotocamere e più specificamente le compatte punta e scatta in quanto, proprio per l’automatismo che provvede a collegarsi al primo hot spot disponibile per pubblicare direttamente su internet le vostre foto, l’unico formato “logico” con cui salvare le foto sulla scheda è il jpg visto che, salvare in RAW implica una conversione.

La versione Explorer delle schede Eye-fi, la più cara, come detto supporta il Geotagging in maniera automatica. Il funzionamento è tuttavia piuttosto strampalato in quanto la scheda per poter geotaggare l’immagine appena scattata, deve essere collegata ad un hot spot dal quale ricaverebbe la posizione. Ciò significa che il tanto decantato (e pagato) sistema non funzionerà mai dentro casa vostra o in tutti quei posti (e sono tantissimi, almeno per ora), dove non è ancora arrivato il Wi-Fi pubblico.

Su alcuni siti ho letto di possibili impieghi per cellulari, magari privi di scheda wi fi ma…secondo me tale uso è impossibile in quanto la scheda funziona e si collega in maniera autonoma al pc per inviargli le foto e basta mentre, un eventuale cellulare o palmare dovrebbe poterla usare per svariati altri servizi.

Sul sito ufficiale maggiori informazioni.

http://www.eye.fi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *