Ubuntu on VAIO: la strana coppia!

Forse non sarà la scelta migliore, forse me ne pentirò nel giro di qualche mese o meno. Oppure sarà stata la miglior scelta degli ultimi anni.
Tema: dare un portatile a due persone digiune di informatica o quasi. L’unico rapporto con un “computer” è legato ad un registratore di cassa piuttosto che ad un programma di inserimento contabile.
Ok, allora non si può proprio parlare né di Wondows, né di altro. Potrei giocarmi la carta Linux.
Su un VAIO che con Vista ed un giga di ram è fermo come un chiodo…Ubuntu andrà come una una fiondata in discesa, perché no?
Dice: poi ti chiameranno sempre per qualsiasi cosa! Domanda: chi chiamereste in caso di bisogno se aveste problemi col pc? Facile: te!
Ok, ergo il problema non mi si pone neanche in questo modo. Sia che sia Win, sia che sia Lin…sempre io v’aiuto.
Ok, allora facciamo così: giochiamoci la carta OpenSource e proviamo a risparmiare il costo dell’acquisto di un gb di ram. Vediamo come vi muovete su Ubuntu. Se funziona il matrimonio saremo contenti almeno in due!

Bene: copia dei file in corso. Quasi ultimata. Tra qualche minuto partirà l’installazione!
A dopo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *