La prima pistola al mondo stampata in metallo 3D

Alcune fotocopiatrici installate presso service professionali hanno un adesivo che vieta espressamente la fotocopia di valuta o valori data l’elevata qualità della riproduzione in grado di ingannare qualche incauto negoziante. Ovviamente il rischio maggiore è che il titolare stampi valuta falsa. Con questo tipo di stampanti 3D il rischio è che quasi tutti potrebbero essere in grado, potenzialmente, di realizzare una pistola, più o meno rudimentale. Quella dell’articolo sembra tutt’altro che rudimentale. Chiaramente non si tratta (almeno per adesso), di un prodotto a diffusione di massa ma, al di la della scelta dell’azienda che per mostrare la precisione della sinterizzazione laser col metallo ha scelto di realizzare un’arma, si intravedono alcuni “pensieri” all’orizzonte.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *